martedì 15 gennaio 2013

Spaghetti di riso con verdure e pollo saltato

Evviva le preparazioni veloci, quelle che ti fanno risparmiare tempo e che si possono preparare di sera una volta tornati dall'ufficio.. stanchi.. e che poca voglia di mettersi ai fornelli.
Questa volta vi porto fuori dall'italia proponendovi un piatto dal sapore orientale, dove un retrogusto vagamente dolciastro dato dalla paprica si sposa alla perfezione con la sapidità degli altri ingredienti dando origine ad un connubio equilibrato ed esotico.
La preparazione appaga anche gli occhi e dona allegria grazie al mix di colori.

Q.B. - Quanto Basta.: Spaghetti di riso con verdure e pollo saltato

Ecco cosa serve per realizzare la ricetta. Le dosi sono per due persone:

INGREDIENTI:

250 gr fettine di petto di pollo
125 g di spaghetti di riso (se preferite potete usare anche quelle di soia)
1 zucchina di media grandezza
2 carote di media grandezza
q.b. paprica dolce
q.b. prezzemolo
q.b. olio EVO
q.b. sale
q.b. acqua bollente

PREPARAZIONE:

1. Tagliare il pollo a bocconcini, passarlo nella paprica e condirlo con un pizzico di sale.
2. Tagliare la zucchina e le carote à la julienne.
3. Scaldare in una pentola antiaderente un filo d'olio e aggiungere il pollo. Far rosolare per qualche minuto e aggiungere le verdure. Se necessario aggiungere q.b. di acqua e far cuocere per una quindicina di minuti. Le verdure devono rimanere croccanti e il pollo ben cotto. Aggiustare di sale.
4. Mettere gli spaghetti a bagno in un recipiente con acqua bollente per circa 5 minuti. Scolarli, aggiungerli al condimento ormai cotto e far insaporire a fiamma alta.
5. Impiattare e insaporire la preparazione con del prezzemolo tritato.



2 commenti:

  1. quante belle ricette sfiziose!! ^_^ ti seguirò con piacere

    RispondiElimina
  2. Ma grazie!!! ^_^ E' davvero un piacere!!!

    RispondiElimina